18Mag
By: Daniela Damonte Acceso: maggio 18, 2016 In: Image Talks Comments: 0
Ultimo appuntamento prima della pausa estiva con i nostri IMAGE TALKS.
Venerdì 27 maggio 2016 alle ore 19.30 sarà ospite del nostro “salotto” Gian Luca Farinelli, Direttore della Cineteca di Bologna, per un incontro dedicato alla fotografia e al cinema.

Sarà proprio lui ad illustrarci il forte legame di questi due mezzi espressivi dai linguaggi comuni. Durante la serata ci presenterà in anteprima la mostra sulle origini del cinema che inaugurerà a Bologna il 24 giugno 2016 nello Spazio Sottopasso in Piazza Maggiore. Questo evento speciale, ideato per festeggiare i 30 anni del festival “Il Cinema Ritrovato”, è interamente dedicato agli inventori del cinema, Auguste e Louis Lumière.

Ci lasceremo trasportare da Gian Luca Farinelli nel mondo delle “fotografie animate” ripercorrendo l’avventura della famiglia che ha inventato il Cinematografo: Antoine, pittore e fotografo, e i due figli Louis e Auguste. Sarà Louis infatti, appena diciassettenne, ad inventare la famosa Etiquette Bleue, una lastra fotografica, per l’epoca molto sensibile, che consentiva per la prima volta di fissare e riprodurre il movimento. Ai Lumière non si deve però solo il cinematografo, ma anche una serie straordinaria di invenzioni, tra cui gli Autochromes (la prima fotografia a colori) e la proiezione in 3D. E’ proprio ai fratelli Lumière, inoltre, che si deve la nascita della prima industria fotografica d’Europa: il loro stabilimento nel 1884 contava già più di 250 dipendenti.

Parleremo di fotografia e della sua evoluzione in un diverso mezzo espressivo, un nuovo magico modo per guardare e raccontare il mondo, che tanto ha in comune con essa. La fotografia fa parte del cinema così come il cinema deriva da questa arte e la trasforma in un linguaggio più articolato ma altrettanto potente. Racconteremo questo e molto altro in una serata speciale ricca di contenuti.

Vi aspettiamo!

DETTAGLI DELL'EVENTO

DOVE: Studio Foto Image, via Belle Arti 19 (primo piano), Bologna
QUANDO: venerdì 27 maggio, ore 19.30

L’incontro è gratuita e aperto a tutti fino ad esaurimento posti.

Gianluca Farinelli direttore della Cineteca di Bologna

Il nostro ospite: Gianluca Farinelli

Gian Luca Farinelli, nato a Bologna il 26.2.1963 e laureato nell’Università di Urbino in restauro cinematografico, dal dicembre 2000 è direttore della Cineteca di Bologna. E’ stato l’ideatore, assieme a Nicola Mazzanti, de “Il Cinema Ritrovato”, una manifestazione dedicata alla storia del cinema che oggi è considerata tra le più prestigiose del settore. Dal 1988 è membro della Commissione Consultiva per le attività cinematografiche del Comune di Bologna. Ha diretto, per conto della Cineteca la creazione della prima scuola italiana di restauro cinematografico “L’Immagine Ritrovata”, che ha consentito la nascita dell’omonimo laboratorio di restauro, attivo dal 1992 e che oggi presta la sua opera ai maggiori archivi cinematografici del mondo. Da allora viene riconosciuto internazionalmente come uno dei maggiori esperti di restauro cinematografico. Restauri da lui curati sono stati presentati dai maggiori festival del cinema del mondo: a Washington, New York, Los Angeles, Montevideo, Sidney, Gerusalemme, Lisbona, Madrid, Parigi, Cannes, Londra, Berlino, Zurigo, Helsinki, Amsterdam, Bruxelles, Copenaghen, Venezia, Roma. Ha, inoltre, avuto un ruolo di primo piano nella nascita dell’Associazione delle Cineteche della Comunità Europea. Assieme a Martin Scorsese, Raffaele Donato, Thierry Fremaux e Alberto Luna ha dato vita alla “World Cinema Foundation” che riunisce una ventina di grandi registi internazionali per il restauro dei film del terzo mondo.

Guarda le foto dell'evento

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Rimani aggiornato su eventi, mostre, viaggi, corsi attività e ricevi sconti personalizzati!