07Giu
By: Daniela Damonte Acceso: 7 Giugno 2021 In: News Comments: 0
Ritorna anche nel 2021, come ogni anno, l’imperdibile appuntamento con il fotogiornalismo sul grande schermo in Piazza Maggiore a Bologna, all’interno della rassegna cinematografica “Sotto le Stelle del Cinema”.  Il 5 luglio 2021, per il 5° anno consecutivo, Image presenta, in collaborazione con la Cineteca di Bologna e la World Press Photo Foundation, le fotografie vincitrici della 64° edizione del World Press Photo, il concorso dedicato al fotogiornalismo più autorevole e prestigioso al mondo. Le immagini sono presentate in un format unico nel suo genere che permette di gustare queste foto straordinarie su uno degli schermi cinematografici all’aperto più grandi d’Europa.

Come già avvenuto nel 2020, questa grande serata di presentazione dei lavori fotografici (foto singole e storie) vincitori del World Press Photo 2021, avverrà anche quest’anno nonostante la pandemia, rispettando tutte le norme di sicurezza anti Covid. Per permettere a quante più persone possibili di seguire la serata, la location si sdoppia. Oltre a Piazza Maggiore, che potrà contenere in maniera contingentata circa 1000 spettatori a serata, la proiezione sarà duplicata contemporaneamente anche al parco della Lunetta Gamberini, dove sarà allestito un secondo palco. Noi saremo presenti ovunque, insieme ai nostri ospiti per non far perdere a nessuno la magia della serata e dei racconti personali dei fotografi vincitori.

CHI SONO I NOSTRI OSPITI

Alla nostra serata quest’anno saranno nostri ospiti i 3 vincitori italiani:

  • Antonio Faccilongo (Getty Reportage), primo premio nella categoria Long Term Project e vincitore anche della Storia dell’anno con “Habibi“, una toccante sequenza che racconta storie d’amore sullo sfondo di uno dei più lunghi e complicati conflitti contemporanei: la guerra israelo-palestinese. Questo progetto mostra l’impatto del conflitto sulle famiglie palestinesi e le difficoltà che incontrano nel preservare la loro dignità umana.
  • Lorenzo Tugnoli (Contrasto), già nostro ospite nel 2019 quando fu premiato anche con un Premio Pulitzer e vincitore del 1° premio di “Spot News – Stories”, con la storia “Port Explosion in Beirut” che racconta la massiccia esplosione del 4 agosto, che ha scosso la capitale libanese Beirut, causando la morte di almeno 190 persone, ferendone altre 6.000 e provocando 300.000 sfollati;
  • Luigi Galimberti (National Geographic), premiato nella categoria “Portrait – Stories” per il lavoro “The Ameriguns“, che mostra visivamente i risultati di un progetto indipendente di ricerca globale sul possesso di armi da parte di privati cittadini. Questo studio afferma che la metà di tutte le armi da fuoco possedute da privati cittadini nel mondo, per scopi non militari, si trova negli Stati Uniti, dove è garantito dal Secondo Emendamento della Costituzione. Qui il numero di armi da fuoco supera la popolazione del paese: 393 milioni di armi per 328 milioni di persone.

I fotografi ospiti saliranno sul palco di Piazza Maggiore, dove, insieme a Gian Luca Farinelli, Direttore della Cineteca di Bologna, Fulvio Bugani, fotografo e fondatore della nostra scuola di fotografia specializzata in reportage, e Michele Smargiassi, giornalista  di Repubblica.it, ci faranno vivere emozioni potenti all’insegna della grande fotografia, presentando i loro lavori.

vincitori World Press Photo 2021

COME NASCE QUESTA INIZIATIVA

L’idea di portare una video proiezione dei lavori vincitori del World Press Photo sullo schermo cinematografico di Piazza Maggiore è nata nel 2015, dopo che il nostro fotografo Fulvio Bugani è stato premiato a questo importante concorso per il suo lavoro sulla scuola coranica musulmana in Indonesia. Dopo essere stato invitato dal Direttore della Cineteca, Gian Luca Farinelli, a presentare il suo lavoro in questa prestigiosa cornice, abbiamo pensato che la fotografia si meritasse di poter essere vista e fruita anche in questo formato, totalmente nuovo e unico nel suo genere. E’ stato proprio grazie alla collaborazione con la Cineteca e ai contatti con la World Press Photo Foundation, che nel 2017 siamo riusciti a realizzare questo grandioso evento, proiettando gratuitamente le fotografie vincitrici del World Press Photo su uno dei più grandi schermi cinematografici all’aperto d’Europa.

DETTAGLI DELL'EVENTO

DOVE: Piazza Maggiore + Parco Lunetta Gamberini - Bologna

QUANDO: 5 luglio 2021, dalle ore 21.00 alle ore 23.00

ORGANIZZATORI: Foto Image e Cineteca di Bologna

OSPITI: Gian Luca Farinelli, Fulvio Bugani, Michele Smargiassi, Antonio Faccilongo, Luigi Galimberti e Lorenzo Tugnoli

La serata è gratuita e aperta a tutti. Dato che i posti sono limitati può essere necessaria la prenotazione. Questo aspetto è gestito direttamente dalla Cineteca di Bologna, attraverso i loro canali ufficiali

EVENTI COLLATERALI

Per espandere la serata e continuare a parlare di fotografia, abbiamo organizzato altri due appuntamenti insieme ai nostri ospiti. Martedì 6 luglio nel pomeriggio, sono infatti previste 2 “Lectio Magistralis” insieme a Fulvio Bugani, Michele Smargiassi, Antonio Faccilongo e Lorenzo Tugnoli. Luogo, orario e dettagli per la partecipazione verranno comunicati a breve.

Ecco cosa è successo nel 2020...

logo world press photo

WORLD PRESS PHOTO CONTEST

Il World Press Photo è il più prestigioso concorso di fotogiornalismo a livello internazionale. Ogni anno, vengono premiati i migliori fotografi professionisti che hanno documentato con scatti d’eccezione gli avvenimenti dell’anno solare appena concluso. Le immagini inviate, come foto singole o storie, sono giudicate in base alla storia che raccontano e alla loro forza visiva.
Il concorso è organizzato in categorie e giudicato da una giuria formata da professionisti, indipendenti dalla World Press Photo Foundation, che vengono selezionati ad ogni edizione, in modo garantire il più possibile la neutralità della scelta.
Il concorso è nato nel 1955. Sul sito ufficiale è possibile navigare tutta la collezione delle foto premiate negli anni.

PREMIO

Le foto vincitrici sono raccolte in una mostra che viaggia in 45 paesi e viene vista da più di 4 milioni di persone ogni anno. Le immagini vincenti sono anche pubblicate in un libro dedicato, disponibile in più lingue. Tutti i vincitori vengono poi invitati ad Amsterdam, sede del concorso, ad aprile per ricevere il loro premio durante il World Press Photo Festival, un evento di due giorni con presentazioni, proiezioni, colloqui e la cerimonia di premiazione.

Photo Gallery

CORSI FOTOGRAFICI E MASTERCLASS DEDICATI AL REPORTAGE

Corso teorico di Narrazione Fotografica

Esplora le diverse forme di linguaggio fotografico per trovare il tuo stile con cui raccontare la tua visione del mondo

Masterclass pratica di Reportage

Mettiti alla prova e realizza in maniera guidata un tuo reportage, seguito passa passo da professionisti

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Rimani aggiornato su eventi, mostre, viaggi, corsi attività e ricevi sconti personalizzati!